Danno biologico: confermati indennizzi per infortuni sul lavoro e malattie professionali

24 Novembre 2021

Nella circolare n. 33 del 24 novembre 2021, l’INAIL provvede alla rivalutazione automatica annuale delle prestazioni economiche spettanti a titolo di indennizzo del danno biologico derivante da infortunio sul lavoro o malattia professionale, sulla base della variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati accertata dall’Istituto nazionale di statistica rispetto all’anno precedente.

È stato disposto che, con decorrenza 1° luglio 2021, è confermata la rivalutazione degli importi degli indennizzi per danno biologico vigenti dal 1° luglio 2020, pari allo 0,5%, dal momento che la variazione dell’indice dei prezzi al consumo nel 2020, rispetto all'anno precedente, è risultata negativa (-0,3%).

circ_33_inail
.pdf
Download PDF • 167KB