Banca dati agenti biologici - nuovo applicativo INAIL

11 Marzo 2022

È stato rilasciato dall'Inail un nuovo strumento di reportistica che permette la consultazione delle informazioni di calcolo sulla contaminazione biologica negli ambienti di lavoro.


Lo strumento è rivolto a tutti coloro che si occupano di salute e sicurezza sul lavoro, di strategie di prevenzione.


L’applicazione è alimentata dai risultati dei monitoraggi microbiologici ambientali (campionamenti di aria, altra matrice, acqua, superfici e misurazione delle condizioni microclimatiche) contenuti nella “Banca dati Agenti Biologici”, opportunamente elaborati.


La presentazione dei dati in forma aggregata consente una percezione immediata e sintetica dei livelli e della tipologia di contaminanti microbiologici associati agli ambienti di lavoro, distinti per attività economica Ateco di riferimento.


L’applicazione di filtri consente all’utente di raffinare la ricerca; nel filtro sono elencate le attività Ateco per le quali sono stati eseguiti monitoraggi ambientali.

È possibile stampare ed esportare i risultati della ricerca in diversi formati.

Nella dizione "Agente biologico" sono incluse le categorie microbiche “batteri psicrofili”, “batteri mesofili”, “funghi” o “altro parametro” oggetto di monitoraggio ambientale.


Il cruscotto non ha vincoli di accesso, vale a dire che è possibile consultarlo per chiunque.


CLICCA QUI PER CONSULTARE LA NUOVA BANCA DATI "AGENTI BIOLOGICI"